Condividi

Palermo, disavventura per tre studenti spagnoli: accerchiati e poi picchiati

martedì 8 Giugno 2021
pestaggio
IMMAGINE DI REPERTORIO

 

Tre ragazzi spagnoli impegnati a Palermo per un progetto Erasmus hanno raccontato di essere stati accerchiati da alcuni giovani e picchiati venerdì scorso nei pressi di piazza Sant’Anna prima attorno alle 22 e poi in un secondo momento all’una e mezza. I giovani non hanno presentato denuncia.

A essere colpito all’inizio del raid è stato un ricercatore universitario che ha ricevuto un pugno in faccia mentre aveva una birra in mano. Attorno all’una e mezza tornando verso casa in via Roma, i tre hanno incrociato di nuovo il giovane aggressore che “stavolta non era solo ma insieme a un gruppo di ragazzi dai 20 ai 25 anni – afferma uno degli studenti – Siamo stati circondati e picchiati con calci e pugni.

Poco dopo sono arrivati gli agenti di polizia che ci hanno identificati e multati perchè trovati per strada oltre l’orario del coprifuoco. Abbiamo indicato gli aggressori ma non li hanno inseguiti”. Attraverso il tutor dell’Esn, l’Erasmus student network, e un legale gli studenti impugneranno la multa. Gli studenti, però, ancora non hanno presentato denuncia per l’aggressione subita.

“Uno dei miei amici picchiato è tornato in Spagna. Non se l’è sentita di restare qui – aggiunge il giovane universitario – L’altro mio amico è ancora qui. Ho deciso di raccontare quanto successo perchè sto qui da due anni e mezzo e ho visto che queste cose purtroppo negli ultimi tempi si verificano con molta piu’ frequenza. Ho raccontato la mia disavventura perchè i giovani che escono la sera devono sapere che a Palermo queste cose possono succedere”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, estate tutta da vivere a Giardini Naxos: turismo, eventi, cultura, arte CLICCA PER IL VIDEO

Con gli assessori comunali di Giardini Naxos Fulvia Toscano e Ferdinando Croce scopriamo sorprese ed eventi di un’estate da boom di turisti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.