Condividi
Il report

Palermo, Arpa Sicilia pubblica i dati diossina. Lagalla: “Sensibile calo dei composti chimici nell’aria” CLICCA PER IL REPORT

lunedì 7 Agosto 2023
Roberto Lagalla

Gli ultimi dati pubblicati oggi dall’Arpa Sicilia, che fanno riferimento ai rilevamenti di diossina nell’aria dal 28 al 30 luglio, fanno registrare un sensibile calo dei composti chimici. Si tratta di risultati già previsti dai tecnici e che fanno sicuramente ben sperare in vista delle ulteriori analisi che l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente sta svolgendo, confidando in ulteriori diminuzioni dei livelli registrati. La situazione, dunque, è sempre più rassicurante e restiamo adesso in attesa di ricevere nei prossimi giorni i primi riscontri sulla presenza di diossina nei terreni. Proprio in base a questi dati e ai pareri tecnici dei soggetti preposti, saranno valutate le eventuali modifiche all’ordinanza, adottata lo scorso 29 luglio a scopo precauzionale, e nel frattempo proseguiranno i controlli di forze dell’ordine e dell’Asp negli allevamenti che ricadono all’interno dell’area di 4 chilometri interessata dal provvedimento”.   Così dichiara il sindaco di Palermo Roberto Lagalla. 

Nella zona di Borgo Nuovo dopo l’incendio della discarica di Bellolampo. Si è passati da un valore di 3531 femtogrammi a metro cubo a 397 nella zona di Villa delle Ginestre e da 116 a 33 nel punto di rilevamento in via Costantino. Questi sono i dati forniti dall’Arpa nel corso degli ultimi rilevamenti pubblicati oggi. Il limite è 100.

 

7/08/2023 – Aggiornamento sui campioni prelevati dal 28 al 30 luglio da Arpa Sicilia 

Fonte: AGGIORNAMENTO SUI DATI DI QUALITÀ DELL’ARIA AL 7 AGOSTO

La determinazione di diossine sull’aria campionata nei pressi della località Inserra, all’ingresso del residence sito in via Costantino dalle ore 10.45 del 28/07/2023 alle ore 22.45 del 30/07/2023 ha restituito una concentrazione pari a 33 TE fg/m3. La determinazione di diossine sull’aria campionata nel P.O. Villa delle Ginestre dalle ore 10.45 del 28/07/2023 alle ore 22.45 del 30/07/2023 ha restituito una concentrazione pari a 397 TE fg/m3.

I risultati ottenuti indicano in entrambi i siti una riduzione della concentrazione di diossine in aria.

L’Agenzia nei prossimi giorni completerà le analisi in corso su altri campioni di aria prelevati nei giorni successivi al 30 luglio ed avvierà le analisi del top soil già campionato in data 3 agosto.

In allegato il report completo ARPA SICILIA

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.