Condividi

Piazza Sant’Anna a Palermo, coi locali chiusi assembramento attorno al dj improvvisato | VIDEO

giovedì 9 Luglio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Con i locali chiusi oramai da un pezzo, a Piazza Sant’Anna, a Palermo, la musica a tutto volume diffusa dal motorino di un ragazzo che si è improvvisato dj sul posto ha richiamato decine di giovani che si sono messi a ballare e a cantare.

Tanto ‘improvvisato’, in effetti, il giovane che ha diffuso la musica non è, visto che da diversi anni ‘allieta’ le serate della movida palermitana con la diffusione ad altissimo volume della musica che gli astanti si trovano obbligati a sentire.

Ieri sera Piazza Sant’Anna dopo le 2:00 – scrive su Facebook uno dei testimoni della scena – I locali sono già chiusi da un po’, come si può vedere dalle saracinesche. La musica proviene dal solito ragazzo col motorino che per sbarcare il lunario si improvvisa “dj in moto” in cambio di qualche spiccio. È vero che in quel punto il target è molto giovanile, ma è altrettanto vero che se io fossi aperto e avessi un’attività in quella zona e mi trovassi il ragazzo col motorino e la musica davanti la mia attività lo farei sloggiare, per il semplice fatto che il residente, dalla sua stanza da letto, potrebbe pensare che sia io, come a volte avviene“.

Come vedete però – prosegue lo sfogo del giovane che ha pubblicato il video –,l’80% dei problemi deriva esclusivamente dalla mancanza di controllo del territorio, controllo efficace“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Turano: “Trapani rivendichi l’orgoglio di esprimere i suoi rappresentanti” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale a tutto campo a Bar Sicilia

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.