Condividi

Porti, slitta consegna Stazione marittima Palermo. Monti: “Difficoltà a reperire materie prime”

giovedì 14 Ottobre 2021
Pasqualino Monti

Ritarda ancora la consegna della Stazione marittima al porto di Palermo.

Il taglio del nastro era previsto per fine giugno di quest’anno, ma il lavori hanno richiesto più tempo, e così l’inaugurazione sarebbe dovuta arrivare a fine settembre. Cosa che non è accaduta. A rallentare tutto ci ha pensato il ritardo nel reperimento delle materie prime. Come spiega l”Autorità di sistema portuale della Sicilia occidentale (Adsp): “Non per responsabilità dell’Authority o della ditta – mette le mani avanti Pasqualino Monti, presidente dell’Adsp – abbiamo dovuto fare i conti con i ritardi, a livello nazionale e internazionale, nel reperimento delle materie prime come l’acciaio, e con l’aumento dei prezzi, dovuto a un’inaccettabile corsa inflazionistica. Queste le cause per cui il nostro ritmo, che avevamo mantenuto alto perfino durante il contesto eccezionale del lockdown, ha subito un rallentamento“.

Monti non demorde e segna nella sua agenda l’appuntamento a gennaio per l’inaugurazione della Stazione marittima. Ma avverte pure che “la speculazione, soprattutto negli appalti pubblici dove la flessibilità amministrativa è molto più bassa, va a incidere anche sulla velocità di realizzazione dei cantieri. È una situazione assai complicata – conclude il presidente – soprattutto per quello che potrebbe accadere in futuro, per i lavori inseriti nel Pnrr. Spero che il governo intervenga nell’immediato per evitare brusche interruzioni delle opere“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.