Condividi

Protesi gli buca intestino, dopo 15 anni dall’intervento muore

giovedì 21 Ottobre 2021

Dall’esame di una Tac i chirurghi si erano accorti di qualcosa di “anomalo”. Aveva subito un intervento di trapianto renale, almeno 15 anni fa a Palermo e si era sottoposto alla dialisi per migliorare le sue funzioni renali.

Quella protesi vascolare gli avrebbe, però, “bucato” l’intestino, provocandogli una emorragia interna. L’uomo, imprenditore di materiali sanitari, Marcello Cannata, 50enne, e’ deceduto all’Ospedale “Maggiore” di Modica dopo essere stato trasferito in pronto soccorso, venerdì scorso.

Il delicato intervento chirurgico cui e’ stato sottoposto, sia pur tempestivo, non e’ servito a salvargli la vita. E’ deceduto nella mattina di mercoledì nel reparto di terapia intensiva.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

‘Manovrina’ da 420 milioni, Galvagno: “Esercizio provvisorio non vuol dire fallimento” CLICCA PER IL VIDEO

Ieri sera, l’Assemblea regionale siciliana ha approvato il ddl di variazioni di bilancio. Una manovra di assestamento, dal valore di 420 milioni di euro

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.