Condividi

Risanamento Messina: il sindaco canta l’addio alle baracche

martedì 18 Maggio 2021

Il sindaco di Messina Cateno De Luca ha realizzato un video di una canzone scritta personalmente da lui sulle baraccopoli a Messina, un dramma che che dopo l’approvazione della legge nazionale si avvia verso la svolta storica attesa da tanti anni con le fatiscenti costruzioni che dovrebbero finalmente essere eliminate.

Il primo cittadino di Messina ha deciso di cantare l’addio alla baraccopoli, con una canzone che sarà messa in vendita su iTunes, annunciando che i proventi andranno tutti in beneficenza. È la canzone dedicata alla memoria di Giuseppe, il baraccato di Fondo fucile scomparso nei giorni scorsi di asbestosi, dopo aver respirato per una vita le micidiali fibre d’amianto sprigionatesi dai tetti in eternit di quelle fatiscenti costruzioni.

Il testo racconta la storia di Giuseppe come se fosse raccontata in prima persona, da lui che ha vissuto in condizioni indegne per una città che voglia dirsi civile ma che alla fine è morto sereno, per aver visto la sua famiglia entrare finalmente in una casa dignitosa.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.