Condividi

Rouge et Noir parle français: al Supercineclub il manifesto della Nouvelle Vague di Jean-Luc Godard

mercoledì 15 Febbraio 2017

Il cinema francese ha una grande attrattiva sui giovani, questo lo si era già capito con il “Baci Rubati” di qualche settimana. La serata del Supercineclub corrobora la fortunata serie di proiezioni con un’altra celeberrima pellicola, questa volta del maestro della Nouvelle Vague (nuova ondata) Jean-Luc Godard: “Fino all’Ultimo Respiro” ha portato al cinema Rouge et Noir una quantità di spettatori davvero notevole, riuscendo a colmare l’intera sala in pochissime decine di minuti. Il film in questione, manifesto del movimento cinematografico francese nato a cavallo tra la fine degli anni ’50 e l’inizio dei ’60 nominato, incanta e spiazza con il suo stile visionario e per il tempo innovativo, figlio di una nuova visione del cinema che piaceva molto ai giovani, fatto di riprese in strada e lontano dagli studi, di montaggi frenetici e spesso sconnessi, di lunghi silenzi e sguardi verso la camera, di fascino ed eleganza. L’ottima interpretazione di Jean-Paul Belmondo (nella foto), che grazie a questo film verrà proiettato verso il mondo del grande cinema, e dell’iconica Jean Seberg rendono questo film memorabile e una pietra miliare del cinema europeo.belmondo

Dal soggetto scritto da François Truffaut, autore del “Baci Rubati” sopracitato, Godard trae ispirazione per questa pellicola che traghetterà il mondo del cinema d’autore verso nuove sponde artistiche e stilistiche. A questa ennesima serata di grande successo del Supercineclub ne seguiranno altrettante sicuramente non prive di interesse: “1997: Fuga da New York” del maestro dell’horror John Carpenter è il prossimo film in scaletta, seguito dal viscerale “Che Fine Ha Fatto Baby Jane?” di Robert Aldrich e dal simpatico “Prima Pagina” di Billy Wilder. Questa ormai collaudata formula di appuntamenti settimanali portata coraggiosamente avanti dal Rouge et Noir continua ad essere molto apprezzata dal pubblico palermitano, grazie sicuramente alle proposte invitanti e sempre di qualità messe in campo, che fino ad ora non hanno mai deluso. Aspettiamo con trepidazione il prossimo lunedì per deliziarci con un’altra divertente ed intrigante serata cinefila.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, arriva il villaggio contadino e “sparisce” il Politeama: è questa la Capitale della Cultura? CLICCA PER IL VIDEO

Ma spieghiamo meglio. Provate a scendere da via Paternostro, angolo via Garzilli: davanti a voi vedrete un muro talmente alto di materiale accatastato, da non riuscire a distinguere più il Politeama

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.