Condividi

Rubano uno smartwatch all’aeroporto di Catania, denunciati due coniugi

sabato 7 Maggio 2022

Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato di Catania ha individuato e denunciato un uomo e una donna, coniugi di 26 e 24 anni, resisi responsabili di furto aggravato in concorso. I due, infatti, hanno rubato un apple watch e, certi di farla franca, sono partiti alla volta di Bologna, ma, scesi dall’aeromobile hanno trovato ad aspettarli i poliziotti e si sono resi conto di essere stati scoperti.

Il tutto ha avuto inizio nel pomeriggio dello scorso 30 aprile, presso l’aerostazione Fontanarossa di Catania, quando, una passeggera dopo essersi sottoposta ai controlli di sicurezza, ha dimenticato nella vaschetta utilizzata il proprio orologio per poi allontanarsi in direzione del gate d’imbarco. Solamente dopo pochi minuti, la donna si è resa conto di aver dimenticato l’orologio ma, ritornando sul posto, non è riuscita a rientrarne in possesso, realizzando che durante il lasso di tempo trascorso, ignoti se ne erano appropriati. Raccolta la denuncia di furto, personale della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Catania, a seguito di minuziose indagini e visionando le registrazioni del sistema di videosorveglianza è riuscito ad individuare in un passeggero l’autore del furto il quale, accorgendosi della presenza dell’orologio all’interno della vaschetta, anziché consegnarlo al personale o alla Polizia li in servizio, abilmente lo ha celato all’interno della tasca dei pantaloni indossati, ed una volta ultimati i controlli si è diretto in sala partenze.

L’autore del furto, una volta raggiunta la sala partenze, appartandosi con la donna con la quale si accompagnava, lontano da occhi indiscreti di altri ha osservato attentamente l’orologio e una volta resisi conto presumibilmente del valore, la donna lo ha celato nella propria borsa, per poi raggiungere il gate d’imbarco per un volo aereo diretto a Bologna. Avendo individuato la coppia, e verificato che la stessa si trovasse già a bordo dell’aeromobile diretto a Bologna, personale della Polizia di Catania ha allertato i colleghi di quella aerostazione, inviando loro fotogrammi ritraenti la coppia e copia della denuncia di furto. La Polizia di Bologna all’arrivo del predetto aeromobile, è riuscita a rintracciare la coppia la quale vistasi scoperta, ha consegnato il maltolto. L’Apple Watch, provento di furto veniva recuperato e posto in sequestro, al fine di restituirli, successivamente, alla legittima proprietaria.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.