Condividi

Sceneggiature e produzioni: al via bando da 32 milioni | COME PARTECIPARE

sabato 27 Marzo 2021

Si è aperta la prima finestra del nuovo “Bando Contributi Selettivi 2021” del Ministero della Cultura che ha stanziato complessivamente 32 milioni e 400 mila euro, divisi in tre sessioni di valutazione per “scrittura di sceneggiature, progetti di sviluppo e pre-produzione e progetti di produzione”.

Le sessioni

Per la prima sessione è possibile inoltre la domanda dal 31 marzo al 19 aprile 2021. Le due finestre successive sono previste per il mese di giugno e per il mese di settembre.

Tutte le richieste vanno presentate attraverso lo sportello telematico online per le domande di contributo “Direzione Generale Cinema e Audiovisivo”.

Come inviare la domanda

Per i contributi selettivi alla scrittura di sceneggiature occorre:
– compilare o aggiornare la sezione “Anagrafica del soggetto” (come persona fisica);
– accedere alla sezione “Crea nuova domanda” e selezionare la domanda di contributo per la scrittura di sceneggiature.

Per i contributi selettivi per lo sviluppo e la pre-produzione e la produzione è necessario:
– compilare o aggiornare la sezione “Anagrafica del soggetto” (come persona giuridica), avendo cura che tutti i dati inseriti coincidano con quelli registrati presso la Camera di Commercio;
– compilare o aggiornare l’anagrafica dell’opera: se l’opera è già registrata l’aggiornamento deve essere effettuato con una variazione attivabile sul titolo nella sezione “Gestione domande”;
– se l’opera non è ancora registrata, deve essere creata nella sezione “Crea nuova domanda”. La sola compilazione dell’anagrafica opera non è sufficiente per presentare domanda al bando. Solo nel caso si volesse presentare una domanda di contributo per la produzione, richiedere la nazionalità provvisoria;
– accedere al pannello “Gestione domande”, selezionare il titolo dell’opera, completare ed inviare la domanda di contributo.

Per ricevere assistenza è possibile accedere a un pannello nell’apposita sezione dell’area riservata “Assistenza” o, in caso non ci si fosse riusciti a iscrivere al portale, inviare una richiesta di assistenza all’indirizzo dg-ca.interno1@beniculturali.it.

LEGGI IL BANDO COMPLETO QUI.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.