Condividi

Seus, la rabbia di Razza: “Dire che la Regione vuole licenziare è un atto criminale” | VIDEO

martedì 16 Giugno 2020

E’ un Ruggero Razza rabbioso quello che interviene su facebook per rispondere alle voci che sono circolate sul futuro dei lavoratori della Seus: “Ho letto che il governo vuole licenziare i lavoratori della Sus: falso; ho letto che il governo vuole svendere ad altre regioni la Seus: falso – afferma l’assessore, che poi spiega quello che sta succedendo con il disegno di legge in discussione alla commissione Sanità dell’Ars – L’attuale gestione dell’emergenza prevede tre livelli che riguardano lo stesso tipo di attività, diversamente da quanto succede nel resto d’Italia“. A questi si aggiungono, inoltre, gli organismi deputati alla gestione delle riserve del sangue e il centro trapianti. “C’è bisogno di ordine – riassume Razza – e il nostro disegno di legge si occupa di capire come dare un’organizzazione al sistema dell’emergenza“.

Razza spiega come il ddl regionale prevede un trasferimento delle quote della Regione ad Areu, Agenzia regionale dell’emergenza e dell’urgenza della Lombardia, con Seus che viene inglobata, ma che, specifica l’assessore, non va in liquidazione, non si scioglie “e, soprattutto, garantisce il mantenimento dei livelli occupazionali”. Ed è a questo punto il componente della giunta regionale si rivolge direttamente ai lavoratori: “Qualcuno ha raccontato una meschinità, che vogliamo mettere a rischio il vostro lavoro – dice Razza – ma come si può essere così bugiardi?

Poi la stoccata sulle notizie pubblicate in questi giorni: “Mi rivolgo a qualche sindacalista sciatto o delinquente, ma come ti permetti che il governo della regione vuole togliere il lavoro.Ci vuole rispetto della verità. Dire che la proposta del governo serve a licenziare 3000 persone è un atto criminale . Lo dico ai lavoratori – conclude Razza –, non vi fate prendere in giro“.

https://www.facebook.com/razzaruggero/videos/268091767775883/

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.