Condividi

Sicilia, incentivi “Resto al Sud” da 1,7 milioni per startup

venerdì 14 Maggio 2021

Per favorire la ripresa economica e sostenere le start-up siciliane, messe in difficoltà dalla pandemia da Covid-19, la Regione siciliana rende disponibile anche per il 2021, a chi ha scelto di avviare le proprie attività imprenditoriali in Sicilia usufruendo degli incentivi “Resto al Sud“, uno strumento finanziario rafforzato con il quale sostenere lo sviluppo d’impresa e contrastare l’emigrazione di giovani professionalità, in questo periodo di grave crisi economica.

Dal 15 al 31 maggio, pertanto, sarà possibile presentare l’istanza ai fini del riconoscimento per l’anno 2021 del contributo, erogabile sotto forma di credito d’imposta, previsto dall’art. 17 della L.R. 12.05.2020, n. 9, riservato ai soggetti beneficiari della misura agevolativa “Resto al Sud”. I fondi disponibili ammontano a 1,7 milioni di euro. Il credito è parametrato ad alcune voci d’imposta di spettanza regionale tra le quali: l’addizionale regionale Irpef, la tassa automobilistica per gli automezzi di proprietà immatricolati in Sicilia e strettamente necessari al ciclo di produzione o per il trasporto in conservazione condizionata dei prodotti e l’imposta di registro, ipotecaria e catastale e di bollo per l’acquisto di beni immobili ricadenti nel territorio regionale, purchè connessi allo svolgimento dell’attività.

Le istanze dovranno essere compilate utilizzando l’applicativo – accessibile mediante Sistema pubblico di Identità digitale (Spid), livello 2 – che sarà reso disponibile alla pagina dedicata: https://restoalsud.regione.sicilia.it

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.