Condividi

Siracusa, furti di bancomat: i carabinieri arrestano 9 persone

martedì 16 Gennaio 2018

I carabinieri di Siracusa, nell’ambito dell’operazione “Voragine”, hanno eseguito un’ordinanze di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip
Andrea Migneco, nei confronti di 9 persone accusate di associazione per delinquere, ricettazione e furto aggravato commessi fra il maggio ed il novembre dell’anno 2016 in vari comuni della provincia aretusea ed etnea.

Secondo l’accusa la banda rubava sportelli bancomat da istituti di credito ed ufficipostali tra Vizzini, Francofonte e Villasmundo.
In carcere sono finti Luca Rinaudello, 43 anni di Francofonte, Nicola De Luca, 35 anni di Francofonte, Antonino BozzoneMontagno, 28 anni di Augusta, Andrea Mendola, 23 anni diVillasmundo, Salvatore Leonardi, 22 anni di Catania, Luca Agatino Ragonese, 34 anni di Catania, Sebastiano Sambasile, 48 anni di Vizzini, Angelo Condorelli, 28 anni di Catania e Agatino Aparo, 43 anni di Carlentini. Solo a quest’ultimo non è stato
contestato il reato associativo.
Le indagini della Compagnia di Augusta sono state coordinate dal procuratore aggiunto Fabio Scavone e dirette dal sostituto procuratore Vincenzo Nitti.

La banda usava gli escavatori come ariete per scardinare i bancomat, che avrebbero fruttato un bottino di circa 200 mila euro. Cinque i furti contestati: al Credito Siciliano ed alla Banca agricola popolare di Ragusa di Francofonte; all’Unicredit ed alla Banca agricola popolare di Ragusa di Vizzini ed all’ufficio postale di Villasmundo.

Secondo i carabinieri, i componenti della banda, per finanziare i loro colpi, si autotassavano e sceglievano gli obiettivi, raggiunti sempre tra le 3 e le 3.30 del mattino, in base alla distanza dalle caserme dei carabinieri.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.