Condividi
per l'uccisione di Veronica Lopiano

Siracusa, uccise la madre dell’ex ad Avola: confermata la condanna a 30 anni

sabato 5 Novembre 2022

La Cassazione ha rigettato il ricorso della difesa confermando la condanna a 30 anni di reclusione per omicidio per Giuseppe Lanteri, 23 anni, di Avola nel Siracusano. Il giovane, il 27 settembre del 2018, uccise Veronica Lopiano, infermiera, madre della sua ex fidanzata. Secondo la ricostruzione della polizia, alla base dell’omicidio ci sarebbe stato il risentimento di Lanteri nei confronti della figlia della vittima dopo la fine della loro relazione sentimentale.

Il giovane si sarebbe presentato nella casa della giovane, armato di coltello, ma ad aprirgli la porta era stata l’infermiera che era stata colpita con diversi fendenti. Lanteri era fuggito ma era stato rintracciato su una scogliera alcune ore dopo. La Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dalla difesa del giovane imputato confermando la sentenza emessa in appello a Catania. La Corte ha valutato in modo negativo la richiesta di una nuova perizia per capire se il soggetto era in grado di intendere e di volere.

Il marito e le figlie si erano costituite parti civili con l’avvocato Sebastiano Troia, e per il centro antiviolenza “Doride”, l’avvocato Carmela Coppa.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, parla il Prefetto Cucinotta: “Tuteleremo fondi Pnrr da infiltrazioni mafiose. E’ un problema nostro” CLICCA PER IL VIDEO

Il Prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta intervistata a margine dell’iniziativa “Giornata della Trasparenza”, organizzata dall’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha fatto il punto sugli strumenti a disposizione della Giustizia per evitare il rischio di infiltrazioni mafiose sui fondi Pnrr e sulle grandi opere pubbliche

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.