Condividi

Sport, Messina: “Oltre due milioni a sostegno delle società siciliane”

venerdì 29 Ottobre 2021

Il governo Musumeci mette 2,4 milioni di euro a disposizione delle società sportive siciliane che partecipano ai campionati nazionali di serie A e serie B indetti dalle federazioni riconosciute dal Coni e dal Cip, per far fronte ai costi sostenuti e alle trasferte.
Sono stati pubblicati sul sito del dipartimento del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana gli avvisi rivolti alle società sportive per la presentazione delle richieste di contributo, a valere sui fondi previsti nella Finanziaria 2021.

Questi provvedimenti intendono alleggerire i costi sostenuti dalle società sportive durante i campionati – dice l’assessore regionale allo Sport, Manlio Messina – Abbiamo incrementato le risorse per sostenere l’intero mondo degli atleti siciliani, particolarmente provato dai mesi difficili della pandemia, ma capace di affrontare le sfide con la tenacia e l’entusiasmo che fanno dello sport uno dei pilastri della nostra società”.

In particolare, 800 mila euro sono destinati ai contributi alle società sportive professionistiche, semi-professionistiche e dilettantistiche che hanno militato in serie A e B, inserite nel piano di riparto 2019 (il decreto è consultabile al link https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/servizi-informativi/decreti-e-direttive/servizio-5-ddg-2885-21102021); sarà possibile presentare l’istanza entro il 31 dicembre prossimo, inviando una pec a dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it.

Altri 200 mila euro sono, invece, destinati al rimborso dei costi sostenuti dalle società siciliane non incluse nel piano di riparto 2019; in questo caso i contributi saranno assegnati alle competenti federazioni, che provvederanno alla ripartizione in favore delle singole società sportive. Le istanze dovranno essere trasmesse alla federazione esclusivamente a mezzo pec entro il decimo giorno dalla pubblicazione del decreto (consultabile al link https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/servizi-informativi/decreti-e-direttive/servizio-5-ddg-2991-27102021) sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana.

Un’altra tranche di contributi previsti nel bilancio regionale ammonta a un milione ed è destinata a tutte le società sportive siciliane nei campionati di serie A e B indetti dalle federazioni riconosciute da Coni e Cip. Anche in questo caso le istanze dovranno essere trasmesse alla federazione esclusivamente a mezzo pec entro il decimo giorno dalla pubblicazione del decreto (consultabile al link https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/servizi-informativi/decreti-e-direttive/servizio-5-ddg-2996-27102021) sulla Gazzetta ufficiale.

Prorogato al 12 novembre, inoltre, il termine per la presentazione delle domande per il rimborso delle trasferte degli atleti, inviando una pec a dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it. Il governo regionale ha stanziato 400 mila euro, che serviranno a sostenere i costi di trasferta per la parte eccedente la somma di 100 euro e nel limite massimo di 100 euro per atleta per ogni partenza. L’avviso è consultabile al link https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/servizi-informativi/decreti-e-direttive/servizio-5-ddg-2489-2792021.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.