Condividi

Stm, Turano: “Ok dall’Ue per Catania. Chiesta inclusione dello stabilimento nella Zes”

mercoledì 5 Ottobre 2022

L’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano ha commentato con le seguenti dichiarazioni il via libero europeo alla sovvenzione diretta di 292,5 milioni a sostegno del progetto Sic di StMicroelectronics per potenziare l’impianto catanese impegnato nella produzione di substrati in carburo di silicio.

L’ok della Commissione europea al sostegno economico per il potenziamento dello stabilimento Stm di Catania smentisce una certa vulgata che vuole la Sicilia una sorta di cenerentola rispetto ai grandi investimenti industriali“.

L’investimento di 730 milioni di Stm – sottolinea Turano – unito alla sovvenzione europea avrà un carattere strategico imponente perché rafforzerà la filiera europea dei semiconduttori, e aiuterà l’Italia e l’intero continente a realizzare la transizione verde e digitale, senza contare il notevole impatto occupazionale che avrà sul territorio. Nel mese di agosto abbiamo poi inoltrato al commissario della Zes Sicilia orientale la documentazione necessaria per una riperimetrazione di circa 17 ettari per permettere al nuovo insediamento di ricadere all’interno della zona economica speciale, si tratta di un impegno che il governo Musumeci aveva preso con Stm e che sono certo che andrà a buon fine“.

Per l’assessore regionale alle Attività produttive “La soddisfazione non è determinata da un mero campanilismo ma dal successo di una sinergia importante fatta dalla collaborazione con colossi come Stm, con cui la Regione è impegnata finanziariamente su tre progetti, e dall’adeguata attenzione riscontrata a livello europeo grazie all’impegno del ministro per lo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti” conclude Turano.

Il sogno dell’Etna Valley riprende a volare alto. È di oggi la notizia che la StMicroelectronics ha deciso di localizzare un investimento strategico eccezionale proprio nella nostra Città“, commenta così Enzo Bianco.

730 milioni di Euro di investimento, 700 nuovi posti di lavoro – continua Bianco – per realizzare qui una nuova tecnologia che consentirà una produzione di altissima tecnologia. E la Commissione europea sosterrà questo investimento. Sono felice. Finalmente una buona notizia. Dopo anni di disastri senza fine, ora qualcosa comincia a cambiare. Grazie al management di StM il nostro sogno dell’Etna Valley continua concretizzarsi dando un futuro ai nostri ragazzi“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

‘Manovrina’ da 420 milioni, Galvagno: “Esercizio provvisorio non vuol dire fallimento” CLICCA PER IL VIDEO

Ieri sera, l’Assemblea regionale siciliana ha approvato il ddl di variazioni di bilancio. Una manovra di assestamento, dal valore di 420 milioni di euro

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.