Condividi
L'iniziativa

Strage di Capaci, Cracolici: “La sfida è rilanciare l’opposizione alle mafie”

lunedì 20 Maggio 2024

Ripartire da Capaci, da quella strage dove cosa nostra 32 anni fa ha ucciso Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.

È il senso dell’incontro organizzato dalla commissione Antimafia all’Ars, presieduta da Antonello Cracolici, insieme al Comune di Capaci, in programma domani, martedì 21 maggio alle 18, in piazza Antonio Cataldo, con il prefetto di Palermo, il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, i presidenti delle commissioni e degli osservatori regionali antimafia delle altre regioni, i sindaci dei Comuni della città metropolitana di Palermo e la cittadinanza.

Un’iniziativa che unisce autorità e società civile per rilanciare l’impegno antimafia ha detto il presidente Antonello Cracolici perché il 23 maggio non è soltanto il giorno in cui la mafia ha lanciato la sfida allo Stato, ma anche il momento in cui è nato il movimento di reazione a cosa nostra, con una partecipazione della società civile che ha lasciato un impatto profondo. La sfida ora è rilanciare e rendere sistemica l’opposizione alle mafie con un coinvolgimento corale”

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.