Condividi

Strage di Capaci, le prime pagine dell’epoca [Foto Gallery]

martedì 23 Maggio 2017
rassegna stampa capaci 1992

Nel 25° anniversario della Strage di Capaci, ripercorriamo con una carrellata di immagini come titolavano i principali quotidiani nazionali all’epoca. Ecco i titoli e la rassegna stampa del 24 maggio 1992.

Il Corriere della Sera titola: “Orrore, ucciso Falcone”, La Repubblica sceglie una foto del magistrato al centro della pagina: “Assassinato Falcone”; così come il Manifesto. Mentre l’Unità sceglie: “Assassinato Falcone”. Il Mattino inserisce nel titolo anche Francesca Morvillo: “Massacrati Falcone e la moglie”, mentre La Stampa esce in edicola con “Falcone ammazzato dalla mafia”. Il Giornale di Sicilia con “Strage a Palermo, Assasinato Falcone” e via via tutti gli altri…

Tra i settimanali, invece, figurano le prime pagine de L’Europeo (uscito il 5 giugno), L’Espresso e Panorama (31 maggio).

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.