Condividi

Ministero della Cultura ammette TaoArte nei festival internazionali multidisciplinari

mercoledì 28 Luglio 2021

Importante riconoscimento per la Fondazione Taormina Arte, ammessa al FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) nella sezione “festival multidisciplinari”. Il progetto artistico del Festival Internazionale Taormina Arte è stato ammesso al FUS del Ministero della Cultura nella sezione dei festival multidisciplinari.

La Fondazione Taormina Arte, nello specifico, è stata ammessa al FUS nell’ambito del Servizio II – Musica (direzione generale spettacolo), tra gli organismi multidisciplinari a prevalenza musicali che sono stati ritenuti meritevoli dal Ministero per accedere a contributo per l’annualità 2021.  Il placet del Ministero è arrivato a seguito del parere consultivo della Commissione per la Musica, reso nelle sedute del 6 e 7 luglio scorso, in merito alle varie domande presentate da enti di tutta Italia.

“Un risultato non scontato – ha dichiarato il commissario straordinario della Fondazione Taormina Arte, Bernardo Campo -, che premia la qualità della proposta artistica della Fondazione Taormina Arte Sicilia e la tenacia di chi da sempre ha dedicato il proprio lavoro per creare e offrire valore culturale nei settori della danza, del teatro e della musica. Un risultato artistico-amministrativo che in questo momento di ripresa del settore dello spettacolo dal vivo acquisisce un valore ancor più denso di contenuti. Un ringraziamento particolare non può non andare al segretario generale della Fondazione Taormina Arte Sicilia, Antonino Panzera, che anche nella sua veste di direttore artistico ha saputo interpretare le esigenze dell’ente per ottenere il prestigioso riconoscimento ministeriale. È il risultato della qualità della proposta culturale della Fondazione Taormina Arte che attingerà alle risorse ministeriali per la realizzazione del proprio cartellone estivo., riconosciuto quale “festival internazionale multidisciplinare”.

Si tratta, insomma, di una notizia di assoluto rilievo che ha una valenza non soltanto economica e che per vari aspetti appare anche e soprattutto incoraggiante, per la Fondazione Taormina Arte e per la Città di Taormina, che attraverso la cultura e gli eventi confida in una forte spinta verso il rilancio del territorio dopo un anno devastante di crisi innescata dall’emergenza sanitaria. 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Caruso: “La coalizione gode di ottima salute, al lavoro per gestire le criticità dell’Isola” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della puntata di oggi è Marcello Caruso, segretario regionale di Forza Italia e componente della segreteria nazionale

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.