Condividi

Tragedia a Canicattì: carabiniere si suicida in caserma sparandosi

lunedì 31 Dicembre 2018
carabinieri Agrigento

Un appuntato dei carabinieri in servizio al nucleo radiomobile di Canicattì ieri sera si è tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza nei locali del comando in via Tenente Antonino Di Dino.

Il carabiniere di 52 anni di Canicattì ma residente a Sommatino, sposato e padre di 4 figli, era uno dei carabinieri “anziani” per servizio. Sono state aperte due inchieste: una interna all’Arma e l’altra dalla Procura di Agrigento.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.