Condividi

In giro con droga e una pistola, in manette un 26enne a Palagonia

venerdì 18 Febbraio 2022

I Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno arrestato nella flagranza di reato un pregiudicato 26enne del posto, gravemente indiziato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, nonché porto e detenzione abusiva di armi da fuoco e munizioni.

Nella mattinata la pattuglia della stazione, impegnata in un servizio di controllo dinamico dei veicoli nel centro cittadino palagonese, ha notato la presenza di un giovane a bordo di una Lancia Y, a loro già conosciuto per i suoi precedenti giudiziari, tra i quali una sentenza definitiva per tentato omicidio e porto abusivo di armi da fuoco. L’equipaggio quindi, dopo averlo quindi seguito fino in via Vittorio Emanuele, ha deciso di effettuare un controllo.

Sin da subito l’atteggiamento del ragazzo lasciava trasparire un certo nervosismo, tant’è vero che i militari avrebbero percepito il caratteristico odore acre della marijuana all’interno dell’abitacolo. La successiva ricerca ha loro così consentito di rinvenire alcuni involucri, occultati sotto il sedile anteriore del passeggero, contenenti complessivamente circa 100 grammi di canapa indiana nonché, soprattutto, una pistola semiautomatica marca Glisenti mod. FAB 1910 cal. 9×19 ed 11 munizioni di cui 5 già inseriti nel caricatore, nonché 43 dosi della medesima sostanza stupefacente già confezionate per la vendita al dettaglio.

La successiva perquisizione presso la casa del giovane ha consentito ai militari, coadiuvati da loro colleghi giunti in rinforzo, di trovare ulteriore marijuana per un peso complessivo di circa 250 grammi ed un involucro contenente 35 grammi di hashish, materiale per il confezionamento ed una macchina per il sottovuoto, una carabina ad aria compressa, nonché 100 munizioni cal. 9×19.

Il giudice convalidato l’arresto del giovane, disponendone altresì la custodia presso il carcere di Caltagirone dove risulta essere attualmente detenuto.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.