Condividi

Trentasei anni dal Maxiprocesso, Orlando: “Data che rappresenta una rottura”

giovedì 10 Febbraio 2022
Leoluca Orlando

Trentasei anni fa iniziava il Maxiprocesso nel quale il Comune, con un’Amministrazione in trincea a difesa del valore della legalità, si costituì parte civile. Dal 10 febbraio 1986 Palermo smise di essere la capitale mondiale della mafia. Al contrario dava al mondo un preciso e chiaro segnale: lo Stato cominciava a combattere seriamente Cosa Nostra“. Lo dichiara il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Quella data rappresenta per la Città di Palermo, per l’intero Paese, una rottura; indica un ‘prima e un dopo’ nella lotta alla mafia. Da allora nulla è stato più come prima e abbiamo dovuto subire la sofferenza delle stragi del 1992 per fare in modo che quella lotta diventasse una battaglia di tutti. Oggi la mafia, pur esistendo ancora, non governa più Palermo e se la città ha promosso e portato avanti uno straordinario cambiamento culturale lo dobbiamo ai magistrati, alle Forze dell’ordine e ai tanti cittadini che hanno sacrificato la loro vita per combattere la criminalità mafiosa“.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.