Condividi

Tutto pronto a Catania per la Festa di Sant’Agata. Ecco i principali appuntamenti

venerdì 26 Gennaio 2018

“Un fermento e una partecipazione che ci regalano un programma di eventi ricchissimo. Ci prepariamo alle festività di Sant’Agata e all’abbraccio della città alla sua Patrona con tante iniziative culturali, sociali, sportive pensate per i Catanesi ma anche per i tanti turisti che già stanno arrivando in città”.

Lo ha detto il presidente del Comitato per i festeggiamenti Agatini Francesco Marano presentando gli appuntamenti non religiosi della settimana dedicata a Sant’Agata, in programma dal 3 al 5 febbraio, con tre giorni fra culto, devozione e tante iniziative culturali.  “con tanti eventi – ha spiegato – che non è più giusto chiamare collaterali visto che fanno parte a tutti gli effetti del programma”.

Nella settimana di festeggiamenti ci saranno mostre e concerti nella Badia di Sant’Agata coordinati da padre Massimiliano Parisi (dal concerto a cura della Foncanesa al duo Le Belliniane, da quello dedicato a Rossini alla mostra sulle edicole votive), nel Museo Diocesano con la direttrice Grazia Spampinato (numerose le mostre e le iniziative a partire da quella con 25 scuole della città), nel Palazzo della Cultura e nelle Municipalità (con mostre e i concerti dell’orchestra MusicaInsieme Librino).

Proseguiranno inoltre i concerti nel Palazzo degli Elefanti che ogni domenica mattina offre anche le visite guidate nel Municipio aperto, per una iniziativa che è apprezzatissima da cittadini e turisti. E sabato prossimo, proprio a ridosso della Festa, sarà inaugurato un nuovo, importante spazio espositivo per la città.

Degli altri eventi culturali hanno parlato i protagonisti, a cominciare dal concerto del Teatro Massimo di giorno uno febbraio, un’opera unica illustrata dal direttore artistico del Bellini Francesco Nicolosi e dal regista Ezio Donato.

Della grande mostra artistico-documentaria “In onore di Sant’Agata” che si inaugura giorno due alla chiesa di San Francesco Borgia ed è curata dalla Sovrintendenza dei Beni culturali di Catania ha parlato la stessa soprintendente Maria Grazia Patanè. Il direttore Virgilio Piccari ha illustrato invece l’esposizione di costumi “Agata martire coraggiosa” curata per l’Accademia di Belle Arti da Liliana Nigro e che sarà aperta giorno uno da una sfilata da Palazzo degli elefanti a Palazzo dei Chierici attraverso la piazza Duomo.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.