Condividi

Un coltello nella cella di Graviano, il boss mafioso: “Non è mio”

sabato 10 Giugno 2017

Risale a circa un mese e mezzo fa, il ritrovamento di un coltello rudimentale durante un controllo degli agenti di custodia nella cella del boss mafioso Giuseppe Graviano nel carcere di Marino del Tronto ad Ascoli Piceno. Subito dopo, il detenuto è stato trasferito in un altro carcere di massima sicurezza, mentre la procura ascolana apriva un’inchiesta e il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria un’indagine interna. Nessun commento sulla vicenda, per ora, dalla Direzione dell’istituto di pena di Ascoli Piceno. Graviano si è opposto al sequestro della lama, che sostiene non essere sua: una scelta difensiva che gli consentirà fra l’altro di avere accesso alle carte del procedimento, in occasione dell’udienza di lunedì davanti al Tribunale del riesame ascolano. Udienza alla quale il boss non dovrebbe partecipare in audioconferenza dal carcere dove si trova ora.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, parla il Prefetto Cucinotta: “Tuteleremo fondi Pnrr da infiltrazioni mafiose. E’ un problema nostro” CLICCA PER IL VIDEO

Il Prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta intervistata a margine dell’iniziativa “Giornata della Trasparenza”, organizzata dall’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha fatto il punto sugli strumenti a disposizione della Giustizia per evitare il rischio di infiltrazioni mafiose sui fondi Pnrr e sulle grandi opere pubbliche

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.