Condividi

Via libera ai fondi per gli studenti ucraini in Sicilia. Aricò: “Dimostrazione di solidarietà”

martedì 2 Agosto 2022

Stanziati 391 mila euro per gli studenti ucraini arrivati in Sicilia. La somma è stata destinata dall’assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale alle 136 istituzioni scolastiche dell’Isola che hanno presentato istanza di richiesta di contributo per i 391 esuli ucraini accolti nelle ultime settimane. La cifra sarà ripartita con contributi di mille euro per ogni allievo e impegnata per la messa in campo di servizi professionali specialistici e di supporto all’inserimento scolastico come il sostegno psicologico, la mediazione linguistica, l’acquisto o la predisposizione di materiale ludico-didattico bilingue.

Con lo stanziamento di questo contribuito – afferma Alessandro Aricò, assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale – il governo Musumeci, tramite il dipartimento Istruzione, ha voluto dimostrare  concretamente solidarietà e vicinanza al popolo ucraino in questa drammatica emergenza umanitaria. È importante scegliere da che parte stare: noi siamo a fianco dell’Ucraina e di tutti quegli studenti che sono stati costretti a fuggire dalla loro terra”.

La circolare è stata emanata in base a quanto previsto dal Ministero dell’Interno per la concessione di un contributo alle scuole coinvolte nell’accoglienza e presa in carico della popolazione scolastica esule ucraina. Sul sito del dipartimento Istruzione sono stati pubblicati i decreti di impegno e liquidazione delle somme con relativi mandati di pagamento.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Sicilia Jazz Festival, Garsia: “Modello per rinnovare il sistema musicale nazionale” CLICCA PER IL VIDEO

Il Sicilia Jazz festival si amplia sempre più e con grande risonanza nel Mondo… ma che dimensione ha il Jazz in Italia?

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.