Condividi

[Video Servizio] Al centro Virtualmente l’apprendimento è un “gioco da ragazzi”

sabato 29 Luglio 2017

Guarda il Video

Difficoltà (Bes) e disturbi dell’apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia e discalculia): sono questi gli ambiti nei quali a Palermo opera “Virtualmente. Centro studi per l’apprendimento Onlus”, dove, attraverso metodologie e strategie psicoeducative mirate, i bambini e i ragazzi rafforzano l’autostima e la percezione delle proprie capacità, migliorando non soltanto il rendimento e il benessere scolastico, ma anche la qualità della vita.

In via Rapisardi 53, una struttura luminosa e accogliente, una realtà in cui si cresce imparando a cogliere il valore delle cose e della persona. E del resto, non poteva essere altrimenti: Virtualmente, infatti, nasce, dall’esperienza familiare di Sara Ferina, che, dopo avere raggiunto, il titolo di tecnico dell’apprendimento (TdA), ha intrapreso una missione: aiutare tutti i ragazzi con difficoltà, attivando la rete “scuola – doposcuola – famiglia”.

Quest’anno circa una settantina di iscritti, in particolare studenti liceali, che hanno concluso l’anno scolastico con ottimi risultati. All’interno del centro Virtualmente c’è poi uno staff di professionisti, tutti con ruoli diversi, che collaborano alla valutazione iniziale e all’elaborazione del percorso di apprendimento dei ragazzi. 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.