Condividi

A Palermo da due giorni: turisti subiscono furto in casa

sabato 23 Febbraio 2019
furto

Un viaggio poco fortunato quello di due turisti stranieri, arrivati qualche giorno fa a Palermo, a cui hanno rubato gli effetti personali e altri oggetti di valore. È successo nel pomeriggio del 22 febbraio, intorno alle 17,30, all’interno della loro abitazione.

Il due ragazzi, un’austriaco ed un ucraino, erano giunti nel capoluogo siciliano per visitare un amico francese che da anni vive in vicolo Bellini, vicino a Palazzo delle Aquile.

I due turisti non erano in casa, quando un topo d’appartamento dopo essere agevolmente entrato all’interno del palazzo, si è diretto al terzo piano e ha scassinato la porta d’ingresso della casa, arraffando ciò che poteva. Chiavi dell’auto, portafogli, documenti, carte di credito, due zaini con oggetti personali tra cui un computer, una cassa audio “Bose” e 300 euro in contanti.

Dopo il sopralluogo delle forze dell’ordine, i ragazzi in serata si sono recati in questura per denunciare il fatto, fornendo anche delle immagini di un circuito di video sorveglianza in cui si vede il malvivente che scappa con la refurtiva.

La casa è divisa su due piani“, racconta Elisabeth Nicoletti a ilSicilia.it. Lei, palermitana, durante furto era presente nell’appartamento “del mio amico francese che dormiva. Ma dopo aver sentito dei rumori strani è sceso al piano di sotto e ha visto che l’appartamento era a soqquadro”.

Nicoletti sta aiutando i turisti per le pratiche relative al furto dei passaporti e delle carte di credito, indispensabili per i due ragazzi che devono tornare nelle rispettive città.

“Il palazzo in cui vive il mio amico – aggiunge –  è molto vecchio, ci abitano principalmente delle famiglie bengalesi e poche locali. La cosa abbastanza anomala è che al portone d’ingresso si può accedere soltanto se si è in possesso delle chiavi, in quanto non esiste nessun pulsante interno o citofono per aprire”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.