Condividi

“Accanto agli ultimi” allo Zen: seconda giornata di vaccini a Palermo | FOTO

mercoledì 12 Maggio 2021

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Nuova giornata di vaccinazioni anti-Covid nell’ambito della campagna “Accanto agli ultimi”. Stamattina una squadra di medici si è recata al quartiere Zen: 27 i residenti immunizzati al laboratorio Zen Insieme. Obiettivo: arrivare anche nei quartieri più periferici della città, sconfiggere le resistenze nei confronti della vaccinazione e raggiungere chi vive situazioni di disagio tali da non potersi recare all’hub provinciale della Fiera del Mediterraneo o negli altri centri vaccinali.

“È stata un’altra mattinata intensa – dichiara Renato Costa, commissario all’emergenza Covid di Palermo e provincia -. Con ‘Accanto agli ultimi’ stiamo portando il vaccino anche a chi è più in difficoltà e come tale non dev’essere escluso da un progetto di tutela della salute collettiva. Alle associazioni che hanno aderito e che conoscono il territorio chiediamo di aiutarci: siamo a completa disposizione di chi vive in profonde condizioni di marginalità sociale che rendano estremamente complesso prenotarsi e venirsi a vaccinare. Aspettiamo, invece, tutti gli altri alla Fiera del Mediterraneo o negli altri centri vaccinali della città”.

Per Mariangela Di Gangi, presidente dell’associazione Laboratorio Zen Insieme, l’importanza dell’iniziativa risiede nel fatto di aver portato il vaccino tra la gente. “È un’operazione che abbatte la diffidenza e va incontro a chi è in difficoltà – afferma Di Gangi -. Inclusione vuol dire anche coinvolgere le persone dal punto di vista culturale, metterle a conoscenza di cosa il vaccino comporta e rappresenta. È così che si riesce a convincere i più scettici e a includere anche chi è più ai margini”.

Dopo l’appuntamento di ieri alla Zisa e le vaccinazioni dei senzatetto a Ballarò e Villa Zito, “Accanto agli ultimi” farà tappa in altri quartieri nei prossimi giorni. Giovedì 13 maggio, alle 11, inizieranno le vaccinazioni in una delle comunità della Missione Speranza e Carità fondata dal missionario Biagio Conte. Venerdì 14 appuntamento al mattino (ore 9,30) alla parrocchia Sant’Agnese in piazza Danisinni; sempre venerdì, nel pomeriggio (ore 15,30), al Centro Padre Nostro saranno immunizzati alcuni residenti del quartiere Brancaccio, appartenenti alle categorie attualmente vaccinabili per età e patologie.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.