Condividi

Ad Hammamet imprenditori tunisini e siciliani per lo sviluppo del Mediterraneo. Le foto

lunedì 20 Marzo 2017

Si è svolto un incontro a Hammamet, all’hotel Les Oranges, che ha visto la partecipazione di aziende ed imprenditori tunisini e siciliani sullo sviluppo di vari settori. L’incontro è iniziato ieri alle 17.00 ed è terminato alle 20.30 e ha seguito la visita commerciale del Governatore Crocetta nello stato nordafricano. L’incontro è stato condotto da Nino Salerno, imprenditore palermitano già presente da anni in Tunisia e dirigente di Confindustria per la internazionalizzazione fra gli altri imprenditori siciliani presenti, Carmelo Pulvino, in rappresentanza di alcune aziende del Porto di Palermo.

Hanno partecipato 40 aziende tunisine e 15 siciliane. I settori interessati sono agroalimentare, turistico, immobiliare, arredi alberghieri, abbigliamento, calzaturiero, energia , portuale, terziario. Tra gli altri, hanno partecipato il direttore generale ed i manager della zona franca di Zarzis, nel Governatorato di Médenine al Sud-Est della Tunisia.

Nello stato nordafricano vige un nuovo codice d’investimento estremamente vantaggioso e competitivo; l’esenzione totale delle tasse per i primi sedici anni. Ci saranno altri incontri perché si stanno già proponendo diversi partenariati e joint venture.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.