Condividi

Al Ditirammu viaggio nella vita e nella musica di Rosa Balistreri | VIDEO

giovedì 20 Settembre 2018

Guarda il video in alto 

Il Baglio di Vito, all’interno dell’atrio del Teatro Ditirammu, ospiterà il 21 settembre (ore 21.30) lo spettacolo “Rosa la Cantatrice del Sud“, viaggio nella vita e nella musica di Rosa Balistreri, con la voce di Debora Troìa e la musica di Tobia Vaccaro e Wanda Modestini.

Attraverso i canti della tradizione popolare siciliana, con una pièce musicale per canto, voce recitante, chitarra e violoncello, sul palco si racconta di una delle voci simbolo della Sicilia, arricchiti dalla presenza dello storico chitarrista della Balistreri, Vaccaro, e della violoncellista Modestini.

debora troìa

Canto la musica che emoziona l’anima – ci ha detto Debora Troìa – per questo canto Rosa Balistreri, perché è molto di più del folk, è la poesia della mia terra, è l’anima della gente che lei ha saputo elevare all’arte. Rosa mi ha chiamato ed io la servo con la mia arte e con tutto il mio cuore“.

Lo spettacolo si avvale degli arrangiamenti del noto compositore Mario Modestini che per la Balistreri ha composto diverse opere teatrali, tra cui la celeberrima Ballata del sale, Buela.

Rosa è una donna che ha rivestito la forza del suo essere con un’antica sapienza popolare, che le ha restituito la spinta per combattere le avversità della sua tormentata esistenza. Dalla vita fatta di stenti nelle campagne siciliane sino agli incontri con i grandi personaggi della cultura del secondo ‘900 italiano: Ignazio Buttitta, Renato Guttuso, Dario Fo e Leonardo Sciascia.

rosa-balistreri

Il racconto della vita della Balistreri vuole essere l’occasione per raccontare la figura di una donna che ha saputo combattere e non ha mai smesso di lottare per la propria terra e per i propri sogni.

Il progetto artistico mira a salvaguardare il patrimonio artistico di Rosa Balistreri ma, nel contempo, promuove e valorizza il patrimonio culturale siciliano.

Informazioni sui biglietti su www.teatroditirammu.it.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.