Condividi

Amministrative, Minardo: “La Lega Sicilia è molto soddisfatta”

martedì 12 Ottobre 2021
Nino Minardo

Il voto nei 42 comuni siciliani premia il lavoro che la Lega Sicilia ha svolto e sta svolgendo nei territori. Rispetto alle precedenti amministrative la crescita dei consiglieri eletti con il simbolo della Lega è consistente e il nostro apporto è stato determinante per molti candidati a sindaco del centrodestra“. Così in una nota il segretario regionale della Lega in Sicilia, Nino Minardo, che aggiunge: “A Vittoria, Alcamo e San Cataldo entriamo in Consiglio comunale con i nostri consiglieri mentre più di 30 altri nostri rappresentanti sono stati eletti nei consigli comunali in liste civiche e designati assessori dai sindaci vincenti al primo turno; un numero destinato ad aumentare dopo il turno di ballottaggio. Questo consenso dei cittadini è adesso ulteriore stimolo affinché’ il progetto politico della Lega sia condiviso dai siciliani in ogni singolo comune. Il dato palesemente negativo e con cui ci confrontiamo è la bassissima affluenza alle urne, in linea con quella nazionale e che indica una disaffezione e un malessere profondi di un’ampia porzione della popolazione nei confronti della politica. La pandemia e la crisi economica e sociale che ne è conseguita hanno purtroppo e forse inevitabilmente accentuato questo fenomeno: ora sta a noi riconquistare l’interesse e la fiducia dei cittadini“.

Mi impegno a nome della Lega Sicilia – sottolinea Minardo – a fare tutto il possibile affinché’ ciò avvenga, anche in considerazione dei prossimi, importantissimi appuntamenti elettorali del 2022: le amministrative di primavera con in testa Palermo e le regionali di fine novembre quando l’imperativo di tutti noi sarà quello di avere un presidente della Regione e 70 parlamentari all’ARS eletti con un voto diffuso, ampio e fiducioso dei siciliani. Per le prossime due settimane infine la parola d’ordine per il nostro partito è rimboccarsi le maniche e sostenere col massimo impegno i candidati Salvo Sallemi a Vittoria e Claudio Vassallo a San Cataldo“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.