Condividi

Arte: dopo 50 anni riconsegnate a Modica due tele scomparse del ‘700

mercoledì 20 Gennaio 2021
default

Sparite negli anni ’70 dalla basilica della Madonna delle Grazie di Modica, nel ragusano, due tele ad olio della fine del XVIII secolo del pittore Giovan Battista Ragazzi raffiguranti San Pietro Nolasco, fondatore dei Mercedari, e la Beata Marianna, sono tornate stamane nella chiesa grazie ai Carabinieri.

La sparizione delle due tele era stata accertata solamente nel luglio scorso grazie alla ricerca di una studiosa modicana, la prof.ssa Maria Terranova, docente del locale Liceo Artistico. L’ammanco delle due tele era stato poi denunciato dal parroco.

I Carabinieri nelle loro indagini sono stati indirizzati nello studio romano di un pittore scomparso negli anni ’90, Valente Assenza, che era stato impegnato nel restauro dei dipinti che si trovano tutt’oggi nella chiesa, che avrebbe ricevuto le tele dall’allora parroco, anch’egli scomparso. I militari hanno così rintracciato la figlia dell’artista, Eliana Assenza, che era ignara della presenza dei dipinti in casa del padre, che ha voluto subito restituirle al loro originario luogo di appartenenza.

Il recupero dei due dipinti è stato organizzato insieme con il direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Noto, Don Antonio Sparacino.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.