Condividi

Avviato all’Ars l’iter per il taglio dei vitalizi agli ex deputati, ma incombe lo spettro ricorsi

mercoledì 14 Novembre 2018
ars-soldi-soldi

L’Ars ha avviato la discussione sulla proposta del M5S di taglio dei vitalizi degli ex deputati, ma l’ufficio di presidenza ha preso tempo per andare avanti sul punto. In consiglio di Presidenza, infatti, sono state sollevate diverse perplessità, non ultima quella relativa ad un eventuale profilo di responsabilità personale per chi voterà la norma.

Un altro dubbio è quello relativo al risparmio finale. Secondo i grillini, dai conteggi degli uffici dell’Ars emergerebbe che il risparmio che deriverebbe da un sì al taglio dei vitalizi sarebbe di circa 8-9 milioni di euro.

Ma non è tutto oro quel che luccica, perchè se è vero che i tagli potrebbero ridurre del 60 per cento gli assegni erogati a chi oggi ne beneficia, i rischi sono che alla fine, alle casse pubbliche questa riforma possa costare di più di quanto sarà il risparmio effettivo.  E questo per i rischi dei probabili ricorsi, che non soltanto potrebbero interrompere la procedura relativa ai tagli, ma costare alle casse pubbliche non pochi quattrini in materia di spese legali ed eventuali risarcimenti danni, visto che l’associazione degli ex parlamentari ha già annunciato battaglia.

“Entro l’anno – affermano i grillini  – scriveremo la parola fine sulla vicenda con la votazione finale. Vedremo se qui si vorrà essere protagonisti della storia o se si vorrà subire la storia e si sarà costretti a tagliare i vitalizi per evitare la sforbiciata statale sui trasferimenti alle regioni”. Intanto, l’Ars studia possibili vie di uscita.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.