Condividi

Ballarò Buskers: il festival con cento artisti nelle piazze del mercato | Video interviste

martedì 15 Ottobre 2019

Guarda le video interviste in alto 

Il sole splende su Ballarò che, dal 18 al 20 ottobre, ospiterà la quarta edizione del Festival Ballarò Buskers, con un’inondazione simbolica di artisti che animeranno ogni angolo dello storico mercato.

Quest’anno si aggiungono altre due luoghi, piazzetta Ecce Homo e e piazzetta Schiera, per un totale di otto piazze dove si esibiranno circa cento artisti tra bande, gruppi musicali, cantante, clown, attori, saltimbanchi, giocolieri, danzatori, artigiani e performer che cambieranno il volto del quartiere Albergheria.

Bisogna ritornare nella strada, nella strada per conoscere chi siamo” da questo incipit di una canzone di Giorgio Gaber prende spunto il Festival che, sin dagli inizi, segue l’obiettivo di rivitalizzare e rigenerare lo storico mercato spesso dimenticato dagli stessi palermitani, animato principalmente dai flussi turistici.

Ballarò Busker è l’appuntamento più festoso tra le iniziative organizzate da “Sos Ballarò“, assemblea cittadina costituta da una rete di associazioni, enti e abitanti, che coadiuvando forze e risorse hanno attivato un dialogo tra la gente del quartiere, i commercianti e le istituzioni locali.

A tal proposito, durante la presentazione alla stampa della quarta edizione di Ballarò Buskers, il sindaco Leoluca Orlando ha annunciato che prima di Natale il quartiere verrà dotato di un parco giochi per bambini.

Il Ballarò Buskers, gemellato con il Muja Buskers Festival del comune di Muggia (Friuli Venezia Giulia) e con l’Ursino Buskers di Catania è diventato, negli anni, punto di riferimento nell’ambito del circo contemporaneo.

Durante i giorni del Festival saranno presenti, dunque, artisti nazionali e internazionali al fianco degli artigiani Alab a piazza Casa Professa e si potranno visitare le bellezze monumentali del quartiere, la Chiesa di Santa Chiara, del Carmine Maggiore e la Torre di San Nicolò, quest’ultima anche in notturna (sabato 19 ottobre) .

L’edizione 2019 del Festival, organizzata dall’APS Ballarò Buskers, è stata realizzata con il contributo del Comune di Palermo settore Sviluppo Strategico e della Fondazione Cultura e Arte, ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale.

L’apertura delle attività si svolgerà venerdì 18 ottobre, ore 18 a Piazza Mediterraneo con il dj set Filippone e il brindisi inaugurale che darà il via al fitto programma degli appuntamenti.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.