Condividi

Blue Economy: il Distretto della Pesca siciliano studiato nelle Isole Baleari

lunedì 26 Novembre 2018

Il modello del Distretto della Pesca e Crescita al centro di uno studio sui cluster del Mediterraneo promosso dal Ministero dell’Innovazione, della Ricerca e del Turismo del Governo delle Isole Baleari.

Il Direttore Generale dell’Innovazione e della Ricerca, Governo delle Isole Baleari, Mr. Josep Lluis Pons Hinojosa, ha invitato il Presidente del Distretto Pesca siciliano, Nino Carlino, a partecipare ad un progetto il cui obiettivo principale è quello di conoscere le opportunità, le pratiche di successo e le sfide per lo sviluppo dei cluster nelle Isole.

Paolo Lisma e David Gago
Paolo Lisma e David Gago

Pertanto qualche giorno fa il referente del progetto, David Gago-Saldaña, della Società di Consulenza SILO, incaricata dallo stesso Ministero delle Isole Baleari, ha fatto visita alla sede del Distretto al fine di studiare da vicino e direttamente la realtà del cluster della pesca siciliano ed il suo modello di sviluppo fondato sui principi della Blue Economy attraverso l’idea progettuale della “Blue Economic Zone” nel Mediterraneo.

Il Gago è stato ricevuto dallo staff del Distretto e dal suo Vice Presidente, Paolo Lisma. Nel corso dell’incontro si è discusso della concreta possibilità di intraprendere progetti di collaborazione e  cooperazione produttiva e scientifica volti ad apportare benefici alle aziende del Distretto ed a accrescere la capacità dei cluster quali motori di innovazione, competitività e specializzazione nelle economie delle Regioni del Mediterraneo.

Infine Gago ha manifestato il proprio apprezzamento per il successo della scorsa edizione di Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu, con il supporto del Centro di Competenza Distrettuale e dell’Osservatorio della Pesca del Mediterraneo, ed organizzato in collaborazione con la Regione Siciliana.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.