Condividi

Castelvetrano, scovata droga e soldi contanti: 2 arrestati

sabato 23 Ottobre 2021

Nelle serata di giovedì appena trascorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, unitamente ai colleghi del 12° Reggimento “Sicilia” hanno tratto in arresto G.G. e D.D. entrambi castelvetranesi, classe 95, incensurati, per il reato di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante un servizio, mirato al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri sottoponevano a controllo, lungo la SS119, un SUV di grossa cilindrata con a bordo i 2 soggetti apparsi sin da subito nervosi e guardinghi. Terminate le operazioni di identificazione, i militari dell’Arma, procedevano ad una perquisizione personale e veicolare rinvenendo, occultato sotto al sedile del guidatore 1 involucro sottovuoto contenente 1 kilogrammo di sostanza stupefacente di tipo marijuana, e oltre 1000 euro in contanti nella disponibilità di entrambi, ritenuti provento dell’attività illecita.

Scattava così la perquisizione domiciliare presso le 2 abitazioni che dava esito positivo, infatti nel lucernaio di una delle 2 case vi era la presenza di 3 piante di cannabis dell’altezza di 2 metri, materiale per la coltivazione ed il confezionamento dello stupefacente, 2 bilancini di precisione e 2.100 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita; tutto sottoposto a sequestro.

Dopo l’arresto e la compilazione degli atti di rito i due venivano ristretti in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’A.G. in attesa di udienza di convalida prevista nella giornata di lunedì.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.