Condividi

Catania, furto in un’area di servizio: un uomo arrestato

mercoledì 20 Luglio 2022

Un 44enne catanese è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Catania e di Misterbianco.

Nel primo pomeriggio il sospettato è stato segnalato alle forze dell’ordine sorpreso nel tentativo di effettuare un furto presso un’area di servizio a Misterbianco.
I militari, tempestivamente intervenuti per verificare quanto stesse accadendo, hanno accertato il danneggiamento della cassa automatica e il furto di alcune banconote e si sono messi sulle tracce del presunto autore del furto che si sarebbe allontanato a bordo di una Fiat Panda.
Contemporaneamente alle attività di ricerca del fuggitivo, i Carabinieri hanno proceduto alla supervisione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza installato nell’area di servizio. Poco più tardi, in via Palermo, è stato fermato un un uomo di 44 anni mentre si trovava alla guida di una Fiat Panda, noleggiata presso un’ignara società di Misterbianco, che si dirigeva verso il centro città.

I militari hanno sottoposto a controllo l’uomo e hanno avuto modo di verificare l’esatta corrispondenza con il soggetto immortalato dalle telecamere dell’area di servizio.
Durante la perquisizione del veicolo sono state rinvenute alcune banconote e diversi arnesi da scasso, tra cui due coltelli, diverse chiavi da meccanico tutte artefatte con nastro isolante e una tronchesina.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto condannando il 44enne agli arresti domiciliari.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.