Condividi
Il controllo

Catania, spaccia ecstasy e cocaina durante un evento musicale: arrestato ventiduenne

giovedì 9 Maggio 2024

La Polizia di Stato di Catania ha tratto in arresto un 22enne colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi di ordine pubblico, predisposti dal Questore di Catania Giuseppe Bellassai, in occasione dell’evento musicale denominato “One Day Music Festival – 2024”, tenutosi lo scorso 1 maggio, all’interno di un noto villaggio turistico, gli agenti della Squadra Mobile, impegnati nelle attività finalizzate a contenere e reprimere fenomeni di criminalità diffusa ai danni dei giovani presenti al concerto, hanno notato il 22enne intento a cedere sostanza stupefacente, approfittando della confusione di coetanei che affollava la pista da ballo nella speranza di non essere notato.

I poliziotti, tuttavia, sono intervenuti per fermare il giovane, identificandolo e sottoponendolo a più oculati accertamenti senza compromettere o interrompere il regolare svolgimento dell’evento.

A seguito delle attività investigative, la Squadra Mobile ha avuto modo di verificare come il 22enne detenesse illegalmente 10 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, una pastiglia di ecstasy e danaro contante ritenuto provento dello spaccio.

In relazione a quanto accertato, è stato tratto in arresto. Al termine delle formalità di rito, d’intesa con il Pubblico Ministero di turno, è stato tradotto presso le locali camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente, che nei giorni successivi ha convalidato l’arresto, applicando la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.