Condividi
Il fatto

Centro storico di Palermo senz’acqua: disagi per alberghi e residenti

sabato 16 Marzo 2024

Nel centro storico di Palermo, da questa mattina, centinaia di residenti si sono svegliati senz’acqua. I rubinetti delle abitazioni sono a secco, tante famiglie da qualche ora vivono disagi. Stessa sorte per i turisti. Nella zona sono presenti tantissime attività ricettive. I titolari lamentano danni.

Colpite anche le attività di ristorazione. Al momento i più colpiti sono i bar. Non si conoscono ancora le ragioni che hanno provocato l’interruzione della distribuzione idrica, mentre il centralino del pronto intervento dell’Amap, la società partecipata che si occupa del servizio, sta ricevendo centinaia di telefonate.

Tra i residenti circola la voce che sia in corso un intervento sui contatori. Pare che il disagio sia esteso in diverse zone del centro: via Cavour, via Vincenzo Riolo, piazza XIII Vittime e strade limitrofe.

“Al momento abbiamo delle riserve spiega Alessandro Azzimati, titolare di un ristorante in via Cavourma non sappiamo per quanto tempo possiamo andare avanti. Il danno può essere importante, penso alle tantissime strutture ricettive”.

Aggiornamento ore 16:24 

E’ stata ripristinata l’erogazione idrica nella zona tra la Via Cavour e la Via Mariano Stabile, a Palermo, interrotta stamattina per consentire la riparazione di una copiosa perdita attivatasi in via Fonderia Oretea. Lo comunica Amap, sottolineando che “a seguito della riattivazione della condotta si potranno verificare, in via transitoria, lievi incrementi delle torbidità delle acque distribuite in rete che tenderanno a normalizzarsi rapidamente“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.