Condividi
il fatto

Comune Petrosino (TP) rischia dissesto finanziario: disavanzo per quasi 19 milioni

martedì 21 Marzo 2023

Il Comune di Petrosino, di circa 7 mila abitanti, è in disavanzo per quasi 19 milioni di euro e ora rischia il dissesto finanziario.

Un dato che conferma la disastrosa situazione in cui versa l’ente. Il Consiglio comunale, riunito per la prima volta dopo le vicende giudiziarie che hanno coinvolto il consigliere Michele Buffa e il Presidente del Consiglio comunale Aldo Caradonna, entrambi indagati nell’inchiesta sullo scambio elettorale politico-mafioso, non ha approvato il rendiconto 2021. Il documento è stato bocciato.
“Prendo atto della decisione del Consiglio comunale di non approvare il rendiconto. Le motivazioni politiche addotte dalla mia maggioranza mi sembrano chiare. Abbiamo trovato una situazione finanziaria disastrosa, con la mancata approvazione di documenti contabili indispensabili per la gestione di un comune fermi addirittura al 2019“, ha dichiarato il Sindaco Giacomo Anastasi.
Sei i voti contrari e due le astensioni. Marcella Pellegrino, consigliera di opposizione, appartenente al gruppo “Libertà per Petrosino”, ha addirittura abbandonato l’aula poco prima della votazione perché non si è sentita di approvare il rendiconto 2021.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.