Condividi

Contratti derivati, c’è l’accordo tra il Comune di Messina e Bnl

sabato 31 Dicembre 2016

Approvata dal Consiglio Comunale di Messina una transazione tra il Comune e l’istituto bancario Bnl in merito ai contratti di finanza derivata. L’atto pone fine a ogni controversia giudiziaria tra l’Ente e la banca. Il Comune aveva sottoscritto nel 2003 un primo derivato (Interest Rate Swap) con Bnl, soggetto a successive rimodulazioni, fino al
2007.

Nel 2009 il Comune aveva sospeso i pagamenti e nel 2011 i contratti erano stati annullati in autotutela. Si era quindi aperta una complessa controversia giudiziaria che oggi trova conclusione. “Siamo molto soddisfatti di questo risultato – commenta l’Assessore allo Sviluppo Economico, Prof. Guido SignorinoViene annullato ogni danno finanziario per la città e si ottiene un beneficio immediato di oltre 3 milioni di euro sul piano di riequilibrio finanziario del Comune“. Resta in piedi la controversia con l’istituto bancario Dexia che nel 2007 aveva predisposto gli ultimi swap sottoscritti.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Rita Barbera: “La sicurezza nasce dal rispetto” CLICCA PER IL VIDEO

IlSicilia.it ha intervistato Rita Barbera, per anni direttrice di istituti penitenziari, in prima linea e “sul campo” in tema di amministrazione carceraria. Con lei abbiamo analizzato il decreto “Carcere sicuro”, recentemente approvato dal Governo nazionale.

BarSicilia

Bar Sicilia, estate tutta da vivere a Giardini Naxos: turismo, eventi, cultura, arte CLICCA PER IL VIDEO

Con gli assessori comunali di Giardini Naxos Fulvia Toscano e Ferdinando Croce scopriamo sorprese ed eventi di un’estate da boom di turisti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.