Condividi

Presidio dei lavoratori precari davanti al Comune di Palermo

giovedì 25 Ottobre 2018
lavoratori comune di palermo

È iniziato il presidio permanente davanti a Palazzo delle Aquile organizzato dai sindacati Csa, Cgil e Uil per chiedere il rinnovo del contratto per i lavoratori dei Comune a tempo determinato.

“Nessun servizio dato alla città può essere perso per un vizio contabile. I 650 dipendenti a tempo determinato svolgono giornalmente servizi fondamentali alla città e alla macchina comunale – affermano i sindacati – tra loro ci sono i funzionari legali che hanno la responsabilità di gestione del contenzioso. Gli operatori della polizia municipale che svolgono servizi di viabilità e controllo dei mercati”.

Gli assistenti e istruttori contabili che stanno redigendo il bilancio dell’ente e lavorano alla gestione stipendiale. I tecnici che si occupano di concessioni permessi di costruire, stesura del Prg e piano particolareggiato. Gli assistenti sociali che reggono i servizi sociali e il funzionamento del Pon inclusione.”.

Gli istruttori servizi alle imprese che svolgono funzioni al Suap. Le insegnanti di scuola materne e educatrici, gli esperti culturali che hanno curato tutti gli adempimenti per le manifestazioni più importanti come il festino”.

Se non si trovano i fondi – aggiungono i sindacati – tutti questi servizi senza questi lavoratori non potrebbero essere resi, con grave danno alla cittadinanza”. 

Le sigle, inoltre, chiedono a tutte le istituzioni preposteDi intervenire per difendere i lavoratori e i servizi che sono fondamentali per la città di Palermo per i quali tra l’altro c’è già copertura finanziaria”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.