Condividi

Coronavirus: addio al giornalista Pino Scaccia, storico inviato della Rai

mercoledì 28 Ottobre 2020

Complicazioni dovute al coronavirus: se n’è andato così a 74 anni Pino Scaccia, giornalista e storico inviato della Rai, ricoverato al San Camillo di Roma.

A darne notizia è l’Usigrai, il sindacato dei giornalisti della Rai, che lo ha definito su Twitter “un cronista di razza, ha dato lustro al Tg1, alla Rai, interpretando i valori del servizio pubblico”.

Giuseppe Scaccianoce, vero nome di Pino Scaccia, aveva seguito per il Tg1 i più importanti avvenimenti degli ultimi 40 anni: dalla prima guerra del Golfo al conflitto serbocroato, dalla fine dell’ex Unione Sovietica alla crisi afghana, oltre al dopoguerra in Iraq e alla rivolta in Libia. Ha realizzato numerosi reportage in tutto il mondo, è stato il primo reporter occidentale a entrare nella centrale di Cernobyl dopo il disastro, a scoprire per primo i resti di Che Guevara in Bolivia e a mostrare le immagini fino a quel momento segrete dell’Area 51 nel deserto del Nevada.

Si è occupato anche di cronaca scrivendo di mafia, terrorismo e sequestri di persona, oltre a riportare terremoti e disastri naturali. Prima di dedicarsi a tempo pieno all’attività di scrittore (ha scritto 15 libri) ha vinto il premio cronista dell’anno per lo scoop su Farouk Kassam, il premio Ilaria Alpi e il premio Paolo Borsellino. È stato docente del master di giornalismo radiotelevisivo all’Università Lumsa di Roma ed era molto attivo sul web con il suo blog La Torre di Babele.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Sicilia Jazz Festival, Garsia: “Modello per rinnovare il sistema musicale nazionale” CLICCA PER IL VIDEO

Il Sicilia Jazz festival si amplia sempre più e con grande risonanza nel Mondo… ma che dimensione ha il Jazz in Italia?

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.