Condividi

Covid, a Catania stop tamponi gratis per non vaccinati: ecco come fare

martedì 24 Agosto 2021

Sono tre le modalità, indicate dall’Asp di Catania, per il pagamento preventivo dei tamponi antigenici rapidi e dei tamponi molecolari Covid-19, richiesti, su base volontaria, da soggetti non vaccinati, secondo quanto disposto dall’Ordinanza contingibile e urgente n. 84 del 13 agosto u.s. del Presidente della Regione Siciliana.

Il costo di tali prestazioni diagnostiche è di:
a. 15,00 per il “Test tampone antigenico rapido”
b. 50,00 euro per il “Test molecolare tampone rinofaringeo”.

Al pagamento tramite le casse ticket aziendali, già tutte abilitate all’emissione delle relative attestazioni di pagamento, si aggiungono due alternative:
• con bonifico bancario – Codice IBAN: IT 20 A 01005 16900 000000218700, presso Banca Nazionale del Lavoro – contenente nella causale: “Test tampone antigenico rapido” o “Test molecolare tampone rinofaringeo” e il nome, cognome, codice fiscale dell’utente;
• con versamento sul conto corrente postale n. 13888953, intestato ad Asp di Catania, contenente i dati dell’utente e riportante nella causale la dicitura “Test tampone antigenico rapido” o “Test molecolare tampone rinofaringeo”.

Si evidenzia che, nel caso in cui il pagamento venga effettuato con bonifico bancario o con versamento sul conto corrente postale, per potere ottenere la ricevuta utile ai fini della dichiarazione dei redditi, sarà comunque necessario presentarsi a una cassa ticket aziendale muniti della ricevuta di pagamento e del documento di riconoscimento.
Prima dell’effettuazione del tampone, presso i drive-in di Acireale e Catania, gli utenti dovranno esibire copia della ricevuta di pagamento. Non è necessaria la prescrizione medica.

I tamponi antigenici rapidi e i tamponi molecolari Covid-19 vengono, invece, garantiti a titolo gratuito per:
• attività di screening programmato
• soggetti già vaccinati
• soggetti destinatari di misure di contact tracing
• soggetti rientrati in Sicilia dalle aree geografiche per le quali è previsto il tampone obbligatorio.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.