Condividi

Covid Hub a Taormina: lavori in dirittura d’arrivo, si avvicina il via

lunedì 3 Maggio 2021

In dirittura d’arrivo i lavori per l’allestimento del Covid Hub di Taormina. Il centro vaccinale al parcheggio Lumbi dovrebbe essere inaugurato e quindi reso operativo già in questo fine settimana. Si conta di essere pronti tra venerdì o sabato.

Nella giornata di oggi si è svolto un sopralluogo del direttore generale dell’Asp Messina, Bernardo Alagna, che ha inteso verificare lo stato di avanzamento degli interventi, incontrando il Rup, l’ing. Antonio Sciglio (responsabile regionale della Protezione civile per il comprensorio ionico). Al sopralluogo ha preso parte anche il sindaco Mario Bolognari ed era presente anche il responsabile della postazione 118 di Taormina, il dott. Antonio Gussio.

“Tra pochi giorni si potrà finalmente attivare il centro vaccinale al Lumbi – ha detto il dott. Alagna -. La struttura è quasi pronta e si stanno ultimando gli interventi. Nelle prossime ore verrà messa a punto tutto ciò che concerne gli allestimenti definitivi del centro, la logistica e l’organizzazione. Le 16 postazioni che si stanno predisponendo potranno accogliere tutti i residenti dei Comuni del Distretto sanitario di cui Taormina è capofila, ma stiamo valutando anche l’opportunità di dare modo di vaccinarsi qui anche ai turisti che si troveranno in vacanza a Taormina. Ho avuto modo di confrontarmi con l’ing. Sciglio della Protezione Civile ma anche con il sindaco Bolognari e ci stiamo raccordando anche con il liquidatore di Asm, l’avv. Antonio Fiumefreddo.”.

i lavori in corso al parcheggio Lumbi

“Certamente bisognerà procedere con rapidità per poter mettere in sicurezza il territorio, i cittadini ed il comparto produttivo che sta soffrendo le pesanti conseguenze economiche innescate dalla pandemia”, ha aggiunto Alagna.

Il centro vaccinale di Taormina verrà reso operativo ogni giorno dalle 8 del mattino sino alle ore 20.

Si prevede, quindi, una intensa attività vaccinale, che da qui ai prossimi mesi si svilupperà impegnando il personale medico dedicato, le autorità sanitarie ma anche la Protezione Civile, con le associazioni che daranno prezioso supporto quotidiano per il funzionamento ottimale della macchina organizzativa.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.