Condividi

David di Donatello ai registi Grassadonia e Piazza per “Sicilian ghost story”

venerdì 23 Marzo 2018
Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Il film “Sicilian ghost story”, dei registi siciliani Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, porta a casa un David di Donatello, principale riconoscimento di settore, per la migliore sceneggiatura non originale.

Dopo la presentazione ufficiale, lo scorso maggio alla Semaine de la Critique del Festival di Cannes, il film ha riscontrato grande apprezzamento dalla critica soprattutto per le modalità con cui i due registi hanno affrontato un tema delicatissimo.

“Sicilian ghost story” racconta, infatti,  in forma di favola onirica e da un punto di vista inedito, una pagina tragica della storia dell’Isola: il rapimento e l’uccisione, poi, del piccolo Giuseppe Di Matteo.

SicilianGhostStory

Il lavoro che ha portato alla realizzazione del film, con un cast prevalentemente composto da giovanissimi attori, prevedeva un laboratorio di preparazione, articolato in più fasi, che poco per volta li ha condotti dentro la storia e nei luoghi in cui si sono svolte le riprese.

Al loro fianco gli attori Sabine Timoteo, Vincenzo Amato, Filippo Luna e Nino Prester.

La sceneggiatura del film, sostenuto dalla Sicilia Film Commission, ha già ricevuto, lo scorso anno, il prestigioso “Sundance Institute Global Filmmaking Award” al Sundance Film Festival, premio che onora “registi emergenti dalle diverse parti del pianeta che posseggono l’originalità, il talento e la visione per essere celebrati come futuro del cinema mondiale”.

Adesso i registi, molto contenti per il riconoscimento ottenuto, stanno lavorando alla realizzazione di una serie tv per la Rai.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

‘Manovrina’ da 420 milioni, Galvagno: “Esercizio provvisorio non vuol dire fallimento” CLICCA PER IL VIDEO

Ieri sera, l’Assemblea regionale siciliana ha approvato il ddl di variazioni di bilancio. Una manovra di assestamento, dal valore di 420 milioni di euro

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.