Condividi

Denunciati cinque furbetti del reddito di cittadinanza a Vittoria: due erano agli arresti domiciliari

martedì 30 Novembre 2021
reddito di cittadinanza

Cinque persone di età compresa tra i 46 ed i 64 anni che avrebbero percepito indebitamente il reddito di cittadinanza, per oltre 16.500 euro, sono state denunciate a Vittoria (Ragusa) dai carabinieri.

In particolare, due di essi avrebbero percepito indebitamente circa 10 mila euro mentre erano agli arresti domiciliari nel periodo di erogazione del beneficio economico dopo una sentenza di condanna per detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Le altre tre persone sono state denunciate perché risultate conviventi con familiari condannati per gravi reati tra cui rapina, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi e munizioni. Gli esiti degli accertamenti sono stati comunicati all’autorità giudiziaria che ha emesso un decreto di sequestro preventivo delle somme indebitamente percepite e delle carte di reddito di cittadinanza intestate agli indagati. Comunicazione è stata data anche all’Inps per provvedimenti di decadenza, revoca, sospensione o riduzione dei benefici illecitamente erogati e l’avvio delle necessarie azioni di recupero delle somme.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.