Condividi
La richiesta

Europee, Bartolo (Pd): “Ricontare le schede in tutta Italia”

martedì 25 Giugno 2024

Pietro Bartolo, ex eurodeputato del Pd non l’ha presa bene.

A pag.3 del verbale delle operazioni elettorali, relativo alle ultime Europee, si legge infatti a chiare lettere che l’esponente del Partito democratico, un indipendente “puro” che comunque in questi anni ha corso sotto le bandiere del Pd, chiede su tutto il territorio nazionale, non quindi solo nella circoscrizione in cui è stato candidato, che tutti i voti siano ricontati  con l’intenzione forse un pò velleitaria, di riaprire la partita.

Un obiettivo, probabilmente troppo ambizioso, dal momento che ieri è avvenuta la proclamazione degli eletti nella competizione in questione. Il documento con cui Bartolo produce ufficialmente la sua istanza è una Pec pervenuta il 13 giugno scorso, con i dettagli, si presume, dell’impianto che motiverebbe la sua richiesta.

La stessa comunque, come si legge nel documento, è stata rigettata in quanto “la sospensione delle operazioni non è né prevista, né in alcun modo consentita dalla legge“. Per il medico di Lampedusa dunque il sipario cala su un palcoscenico di carte bollate e di potenziali ricorsi, l’ultimo labile confine prima della resa finale.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL VERBALE

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.