Condividi

G7 Taormina, il video messaggio del premier Gentiloni dal Teatro Antico

venerdì 26 Maggio 2017

 

Economia mondiale, politica estera, sostenibilità ambientale e sicurezza dei cittadini saranno i temi sul tavolo del G7 di Taormina che prende il via oggi per terminare domani 27 Maggio.

Il compito dei capi di Stato e di Governo dei sette paesi più industrializzati, sarà quello di tentare un processo di avvicinamento delle istituzioni internazionali ai cittadini e cercare di rassicurare gli animi a pochi giorni dall’ennesimo attentato terroristico sul territorio di uno dei membri del Gruppo. La Città di Taormina che guarda verso l’Africa, non è una scelta causale, ma rappresenta l’immediato approdo italiano di tanti viaggi della speranza, via mare verso l’Europa.

L’immigrazione, infatti, sarà una delle questioni su cui il premier Paolo Gentiloni cercherà di raccogliere consensi sulla proposta italiana di sostenere il Governo di Tripoli e la sorveglianza della guardia costiera libica per sigillare il confine meridionale dell’Unione europea.

Taormina è presidiata in queste ore da quasi diecimila gli uomini in campo con sette check point e metal detector per garantire la massima attenzione anche per la manifestazione di protesta annunciata dai movimenti antagonisti. La macchina di sicurezza è già partita ieri con le ingenti misure predisposte dal Viminale.

Il premier italiano Paolo Gentiloni

“La straordinaria storia e bellezza che ci circonda, Taormina, la Sicilia e l’Italia può dare un contributo molto importante ad aiutare la comunità internazionale per dare risposte su quello che i cittadini ci chiedono, in primis su sicurezza e terrorismo”. Lo ha dichiarato il Premier italiano, Paolo Gentiloni, in un video-messaggio da Taormina, dal Teatro Antico, a pochi minuti dall’inizio della cerimonia inaugurale del vertice.

“A Taormina ci sarà un confronto su temi che interessano tutta l’umanità, come i cambiamenti climatici, i commerci, le migrazioni, i rapporti con l’Africa”, ha detto il Presidente del Consiglio. “Non sarà un confronto semplice, ma l’Italia, che ospita il vertice, cercherà di renderlo un confronto utile e capace di far convergere le posizioni”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.