Condividi

Giuffrida (Coraggio Italia): “Centrodestra si presenti unito alla Regionali 2022”

lunedì 13 Settembre 2021

“Il centrodestra deve presentarsi alle prossime elezioni regionali unito e compatto, con un progetto condiviso per tutti i siciliani. Noi lavoreremo in questa direzione, ritenendo che sia la via ineludibile da percorrere per dare un futuro migliore alla nostra terra”. Lo afferma Salvo Giuffrida, coordinatore regionale di Coraggio Italia, il partito guidato dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e dal governatore della Liguria, Giovanni Toti. Coraggio Italia spinge per un confronto programmatico che consenta una intesa di programma e quindi anche sulle scelte da fare nell’isola in vista della prossima tornata di voto prevista nel 2022.

“In questi giorni si stanno dicendo e scrivendo tante cose su quelle che potranno essere le candidature e le alleanze nel centrodestra in vista delle prossime elezioni regionali e lo vedremo poi quali saranno gli effetti sviluppi della situazione e le dinamiche che si verificheranno da qui a qualche mese – spiega Giuffrida –. Noi lavoreremo per una sintesi tra le varie posizioni, per il raggiungimento di un’intesa tra tutte le forze di quest’area politica, ritenendo che il modello politico nazionale qui non sia pensabile e nemmeno proponibile. Al di là del fatto che nella gestione della pandemia e del PNRR Draghi ha dimostrato di avere grandi capacità operativa e credibilità internazionale, lo schema che stiamo vedendo nell’Esecutivo Draghi è scaturito da una fase di emergenza nazionale, in Sicilia non è immaginabile che si possa o si debba esportare quel modello. Bisogna andare oltre qualsiasi personalismo ed unire le forze e Coraggio Italia intende lavorare con determinazione per l’unità del centrodestra.

“Il nostro partito sta crescendo in Sicilia in maniera esponenziale e ho già avuto la possibilità di indicare cinque coordinate nelle province siciliane e diversi coordinatori comunali. Coraggio Italia sta riscontrando un interesse che va oltre le nostre stesse aspettative e siamo certi di poter rappresentare una forza politica alla quale un numero crescente di cittadini guarderà con molta attenzione. Ci saremo anche noi al tavolo politico che prenderà le decisioni per le Regionali 2022 ma sin d’ora possiamo sottolineare che qualunque candidato il centrodestra intenderà proporre a conclusione del ragionamento politico che verrà fatto, noi lo sosterremo convintamente”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.