Condividi

Gli alunni della Tomasi di Lampedusa riscaldano i cuori dei bambini della “Casa di Nemo” [Video]

venerdì 15 Dicembre 2017

Palermo –  Quadretti, disegni, ciondoli colorati: piccoli doni realizzati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Boccadifalco Tomasi di Lampedusa per i bambini della comunità alloggio per minori “La Casa di Nemo”.

Il 14 dicembre all’interno della struttura d’accoglienza, la conclusione del progetto scolastico di solidarietà, con una calorosa festa tra dolci, addobbi natalizi e sorrisi. Il percorso ha valorizzato le emozioni, sensibilizzando i piccoli allievi sull’importanza dei valori, quali “amicizia” e “solidarietà” .

Il progetto che si conclude oggi rappresenta anche l’inizio di un percorso che continuerà negli anni futuri. – sottolinea il dirigente scolastico dell’ I.C.S.  G. Tomasi di Lampedusa, Fabio Mauthe Degerfeld – Con ‘La Casa di Nemo’ c’è poi un ottimo rapporto, in quanto, oltre ad accogliere alcuni ragazzi che diventano poi i nostri alunni, c’è un accordo di programma, che prevede attività ed iniziative”.

Non è stato affatto semplice, perché si tratta di bambini molti piccoli. – spiegano le docenti  – Grazie al lavoro di squadra e alla collaborazione dei genitori, abbiamo portato a termine positivamente il percorso intrapreso all’inizio dell’anno. Il progetto ha fatto sì che i nostri alunni, in particolare nella tradizionale atmosfera del Natale, riscoprissero il significato profondo del donare un oggetto realizzato con le proprie mani”.

Nel corso dell’evento, oltre ai manufatti, sono stati consegnati anche diversi giocattoli e regali, frutto della collaborazione e generosità dei genitori dei bambini (Caterina Gandolfo, Luana Panzavecchia, Manuela Di Lorenzo, Giovanna Conte, Teresa Lo Cacciato, Fabiana Tesi, Luca Russo).

GUARDA IN ALTO IL VIDEO SERVIZIO

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.